Termini e condizioni

Termini e Condizioni del Servizio
Il presente documento riporta i termini e le condizioni generali sulla base dei quali viene offerto l’uso del sito web OggiVendo.it che offre servizi di intermediazione di acquisti online e servizi di consegne a domicilio.

Premessa

Condizioni dell’Account
Per accedere e utilizzare i Servizi, devi creare un account OggiVendo (“Account”) fornendo la tua denominazione legale completa, l’indirizzo attuale, il numero di telefono, un indirizzo email valido e qualsiasi altra informazione indicata come obbligatoria. Noi di OggiVendo.it possiamo rifiutare la tua richiesta di un Account o cancellare un Account esistente, per qualsiasi motivo, a nostra esclusiva discrezione.
Devi avere: (i) almeno 18 anni o (ii) la maggiore età nell’ordinamento del paese in cui risiedi e dal quale usi i Servizi per aprire un Account.
Confermi che stai ricevendo i Servizi erogati da OggiVendo ai fini dell’esercizio di un’attività commerciale e non per uso personale, domestico o familiare.
Prendi atto che OggiVendo utilizzerà l’indirizzo email e il numero di telefono da te fornito aprendo o aggiornando di volta in volta l’Account come metodi primari per comunicare con te.
Sei responsabile di mantenere riservata la tua password. OggiVendo non può essere responsabile né sarà considerata tale per eventuali perdite o danni derivanti dalla tua incapacità di mantenere sicuri

Account e password
Sei responsabile per tutte le attività e i contenuti quali foto, immagini, video, grafica, contenuti scritti, file audio, codice, informazioni o dati caricati, raccolti, generati, archiviati, visualizzati, distribuiti, trasmessi o esposti su o in connessione con il tuo Account (“Materiali”).
La violazione di uno qualsiasi dei Termini di Servizio, inclusi i Termini d’Uso, determinata a sola discrezione di OggiVendo, può comportare la cessazione immediata dei Servizi.

Ciò significa che sei responsabile per il tuo Account e per qualsiasi materiale che carichi nel Servizio OggiVendo.it. Ricorda che se violi i presenti termini possiamo annullare il servizio.

Per eventuali comunicazioni potremmo inviarti una mail, contattarti tramite SMS, telefonata o Whatsapp.

Attivazione dell’Account

Venditore o Proprietario del negozio

La persona che si iscrive al Servizio aprendo un Account sarà la parte contraente (“Venditore”) ai fini dei nostri Termini e condizioni del servizio e sarà la persona autorizzata a utilizzare qualsiasi Account collegato che possiamo fornire al Venditore in relazione al Servizio. Sei responsabile di garantire che il nome del Venditore (inclusa la denominazione legale della società proprietaria del Negozio, se applicabile) sia chiaramente visibile sul sito web del Negozio.
Se ti iscrivi ai Servizi per conto del tuo datore di lavoro, il Proprietario del negozio sarà il datore di lavoro. Se ti iscrivi ai Servizi per conto del tuo datore di lavoro, dovrai utilizzare l’indirizzo email fornito dal tuo datore di lavoro e dichiari e garantisci di avere l’autorità per vincolare il tuo datore di lavoro ai nostri Termini e condizioni del servizio.
Il tuo Negozio OggiVendo può essere associato a un solo Venditore. Per “Negozio” si intende il negozio online o il negozio o negozi fisici associati all’Account.

  1. Definizioni

Per consentire una completa comprensione e accettazione dei presenti termini e condizioni, i seguenti termini, al singolare e al plurale, avranno il significato di seguito indicato:

Titolare: OggiVendo.it fondato da Antonio Patti, Cristian Barbuto e Agostino Peruzzi
Applicazione: il sito web OggiVendo (www.oggivendo.it)
Cliente: qualunque soggetto che accede e utilizza l’Applicazione, ovvero conclude un contratto.
Venditore: la persona fisica o giuridica, diversa dal Titolare, che offre i Prodotti tramite l’Applicazione agendo nell’esercizio della propria attività imprenditoriale commerciale, artigianale o professionale.
Prodotto: il bene fisico, servizio o bene digitale commercializzato dal Venditore.
Contenuti: qualsiasi elemento testuale o multimediale presente sull’Applicazione, a titolo di esempio annunci, inserzioni, recensioni, immagini, etc.
Condizioni: il presente contratto che disciplina i rapporti tra il Titolare e i Clienti e la vendita o fornitura dei Prodotti offerti dai Venditori tramite l’Applicazione.

  1. Rapporti tra Titolare, Venditori e Clienti

L’Applicazione ospita una piattaforma gestita dal Titolare che consente di mettere in contatto Clienti interessati ai Prodotti offerti dai Venditori.

Sull’Applicazione, i Clienti possono esclusivamente richiedere la fornitura di Prodotti forniti dai Venditori.

Quando i Prodotti vengono offerti da Venditori, il Titolare intermedia la comunicazione e facilita le transazioni che intercorrono nell’Applicazione tra il Venditore e il Cliente mentre il contratto di vendita dei Prodotti venduti viene stipulato automaticamente con uno dei Venditori presenti all’interno dell’Applicazione. Pertanto OggiVendo.it non è parte del rapporto che verrà instaurato esclusivamente tra Clienti e Venditori e non assume alcuna responsabilità derivante dai rapporti instaurati tra gli stessi, dovendo essere considerato quale mero gestore tecnico dell’Applicazione. Pertanto, l’eventuale contratto stipulato tra Venditori e i Clienti non è oggetto delle presenti Condizioni.

I Prodotti esposti nell’Applicazione sono commercializzati da Venditori terzi.

Sulla presente Applicazione ciascun Venditore dispone di una propria vetrina virtuale all’interno della quale sono esposti tutti i Prodotti che potranno essere acquistati.

Tutte le informazioni relative ai Prodotti sono indicate nella pagina del singolo Venditore. Per tale ragione il Venditore ha la responsabilità delle informazioni fornite sui Prodotti offerti.

  1. Ambito di applicazione delle Condizioni

L’uso dell’Applicazione comporta l’accettazione delle Condizioni da parte del Cliente. Qualora il Cliente non intenda accettare le Condizioni e/o qualsiasi altra nota, avviso legale, informativa pubblicati o ivi richiamati non potrà utilizzare l’Applicazione né i relativi servizi.

Le Condizioni possono essere modificate in ogni momento. Eventuali modifiche saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sull’Applicazione.

Prima di utilizzare l’Applicazione, il Cliente è tenuto a leggere attentamente le Condizioni e a salvarle o stamparle per future consultazioni.

Il Titolare si riserva il diritto di variare a propria discrezione, in qualunque momento, l’interfaccia grafica dell’Applicazione, i Contenuti e la loro organizzazione, nonché ogni altro aspetto che caratterizza la funzionalità e la gestione dell’Applicazione, comunicando al Cliente, ove occorrenti, le relative istruzioni.

  1. Esclusione della garanzia

L’Applicazione viene fornita “così come è” e “come è disponibile” e il Titolare non fornisce alcuna garanzia esplicita o implicita in relazione all’Applicazione, né fornisce alcuna garanzia che l’Applicazione potrà soddisfare le esigenze dei Clienti o che non avrà mai interruzioni o sarà priva di errori o che sarà priva di virus o bug.

Il Titolare si adopererà per assicurare che l’Applicazione sia disponibile ininterrottamente 24 ore al giorno, ma non potrà in alcun modo essere ritenuto responsabile se, per qualsiasi motivo, l’Applicazione non fosse accessibile e/o operativa in qualsiasi momento o per qualsiasi periodo. L’accesso all’Applicazione può essere sospeso temporaneamente e senza preavviso in caso di guasto del sistema, manutenzione, riparazioni o per ragioni del tutto estranee alla volontà del Titolare o per eventi di forza maggiore.

  1. Limitazione della Responsabilità

Il Titolare non potrà ritenersi responsabile verso il Cliente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete internet al di fuori del controllo proprio o di suoi fornitori.

Il Titolare non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dal Cliente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili.

Il Titolare non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi delle carte di credito e altri mezzi di pagamento.

Il Titolare non sarà responsabile per:
– eventuali perdite di opportunità commerciale e qualsiasi altra perdita, anche indiretta, eventualmente subita dal Cliente che non siano conseguenza diretta della violazione del contratto da parte del Titolare;
– errato o inidoneo utilizzo dell’Applicazione da parte dei Clienti o di terzi.

  1. Forza maggiore

Il Titolare non potrà essere considerato responsabile per il mancato o ritardato adempimento delle proprie obbligazioni, per circostanze al di fuori del controllo ragionevole del Titolare dovuti ad eventi di forza maggiore o, comunque, ad eventi imprevisti ed imprevedibili e, comunque, indipendenti dalla sua volontà.

L’adempimento delle obbligazioni da parte del Titolare si intenderà sospeso per il periodo in cui si verificano eventi di forza maggiore.

Il Titolare compirà qualsiasi atto in suo potere al fine di individuare soluzioni che consentano il corretto adempimento delle proprie obbligazioni nonostante la persistenza di eventi forza maggiore.

  1. Collegamento a siti di terzi

L’Applicazione potrebbe contenere collegamenti a siti/applicazioni di terzi. Il Titolare non esercita alcun controllo su di essi e, pertanto, non è in alcun modo responsabile per i contenuti di questi siti/applicazioni.

Alcuni di questi collegamenti potrebbero rinviare a siti/applicazioni di terzi che forniscono servizi attraverso l’Applicazione. In questi casi, ai singoli servizi si applicheranno le condizioni generali per l’uso del sito/applicazione e per la fruizione del servizio predisposte dai terzi, rispetto alle quali il Titolare non assume alcuna responsabilità.

  1. Privacy

La tutela e il trattamento dei dati personali avverranno in conformità all’Informativa Privacy che può essere consultata su questa pagina.

  1. Legge applicabile e foro competente

Le Condizioni sono soggette alla legge italiana. Per ogni controversia relativa alla applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni è competente il foro del luogo in cui ha sede il Titolare.

Data 06/04/2021